Google+ Followers

venerdì 26 agosto 2016

Finalista del concorso "L'anima di Flora" Albero della vita...è anche il simbolo della femminilità, sconfinata, da mille sfaccettature. Amore, attenzione, creazione costante delle sensazioni confortevoli negli altri. Cominciamo la nostra vita dalla nascita, come lo fa albero dalle gemme. Il periodo di adolescenza e della vita matura è così simile alle foglie brillanti e teneri fiori. Ed anche l'autunno arriva nella nostra vita, sorprendendo con la varietà dei colori e spaventando con dei rami che si denudano. Ma la vita continua! L'anno seguente. Quando sbocceranno i giovani germogli ed i funghi. Come figli e nipoti continuano il nostro cammino. Gioventù, maturità, vecchiaia. Ognuno ha il proprio punto di vista, sente e capisce nel modo unico, ma...nonostante ciò, fa parte del ciclo infinito della vita.
Il lavoro è molto complesso ed ha portato via molto tempo, forze ed energia. Ad esempio, per fare il daino infeltrito ad ago (10сm) ci è voluta quasi una giornata, 4 ore per fare le foglie ed i fiori in pasta di mais, 2 giorni per avvolgere i rami... Comprendendo tutto ciò, diventano ancor più preziosi i voti che il mio lavoro ha ricevuto!

Nessun commento:

Posta un commento